ULTIME NEWS
FESTE DI SETTEMBRE: LE SORPRESE NON FINISCONO:  SABATO 18 ALLE 21.30 IN PIAZZA PLEBISCITO CONCERTO DEI DIK DIK
FESTE DI SETTEMBRE: LE SORPRESE NON FINISCONO: SABATO 18 ALLE 21.30 IN PIAZZA PLEBISCITO CONCERTO DEI DIK DIK
In un’edizione – la 188esima – delle Feste di Settembre ancora condizionata dall’Emergenza Covid, il...
Leggi tutto
FESTE DI SETTEMBRE – REGOLE PER L’ACCESSO E LA PARTECIPAZIONE
FESTE DI SETTEMBRE – REGOLE PER L’ACCESSO E LA PARTECIPAZIONE
E' stato pubblicato sul sito del Comune di Lanciano l'avviso della Dirigente ad interim del...
Leggi tutto
MANU CHAO IN CONCERTO A LANCIANO
MANU CHAO IN CONCERTO A LANCIANO
Le Feste di Settembre terminano, come da tradizione, il 16, ma in un anno purtroppo...
Leggi tutto
AL VIA IL PROGRAMMA DELLE FESTE  – DIVERSI APPUNTAMENTI: TORNA A LANCIANO ANCHE DODI BATTAGLIA
AL VIA IL PROGRAMMA DELLE FESTE – DIVERSI APPUNTAMENTI: TORNA A LANCIANO ANCHE DODI BATTAGLIA
Nonostante le limitazioni dovute all’emergenza Covid, che anche quest’anno non hanno permesso di organizzare le...
Leggi tutto

Enrico Brignano, Max Pezzali, Gaia con Aka7even, Niccolo’ Fabi, Manu Chao… e altro ancora

Ecco le Feste di Settembre 2021 di Lanciano

 

Enrico Brignano il 10 settembre; Max Pezzali il 14; Gaia e Aka7even il 15; Niccolò Fabi il 16 settembre, che coincide anche con la festa patronale; Manu Chao il 17. E poi, compatibilmente con l’emergenza sanitaria e i presidi di sicurezza, tanti altri appuntamenti.

 

 


10 SETTEMBRE 2021 – ENRICO BRIGNANO


14 SETTEMBRE 2021 – MAX PEZZALI


15 SETTEMBRE 2021 – GAIA E AKA7EVEN


16 SETTEMBRE 2021 – NICCOLO’ FABI

 


17 SETTEMBRE 2021 – MANU CHAO

 

Gli spettacoli saranno tutti ad ingresso contingentato e regolamentato, tramite vendita dei biglietti sui circuiti Ciaotickets e Ticketone e rivendite locali autorizzate. “Non possiamo fare diversamente – rimarca il presidente Trevisan – Ormai da qualche anno questo è l’andazzo; per assistere a spettacoli di qualità bisogna pagare un biglietto; del resto i Comuni hanno sempre meno risorse da destinare alle feste patronali, senza considerare la normativa per gli spettacoli con grande affluenza di pubblico, che impone misure eccezionali sia dal punto di vista logistico che economico. Infine, anche sul fronte dei contributi liberi dei commercianti e della questua, le risorse sono sempre meno; negli scorsi anni i lancianesi hanno versato 4.000 €, per una media di 0,30 € a persona. Quanto ai costi dei biglietti – aggiunge Trevisan – si tratta di costi fissi imposti dalla produzione che non considerano nemmeno tutto l’allestimento per palco, sicurezza, vie di fuga, ecc.”.

Non mancheranno tanti altri appuntamenti.

Di seguito il PROGRAMMA FESTE DI SETTEMBRE 2021 

 

Share