Feste di Settembre Lanciano 2017, eccoci!

Feste di Settembre Lanciano 2017: che spettacolo!

E’ sintetizzato in questo slogan (articolato in una serie di parole chiave racchiuse in una tag cloud) lo spirito dell’edizione 184 della festa patronale lancianese. 

Maurizio Trevisan, presidente Feste di Settembre 2017, ce lo spiega così: “Con un pizzico di ambizione abbiamo utilizzato lo slogan ‘Che spettacolo!’, per rimarcare il nostro impegno, da subito, a regalare alla città delle feste spettacolari. A questo scopo, abbiamo utilizzato una tag cloud che riassume alcune parole chiave per descrivere le Feste di Settembre 2017: collaborazioni, giochi, eventi, settembre, spettacoli, estate, paratura, tradizioni, innovazione, musica, emozioni, Lanciano, concerti”.

Il Comitato “Feste di settembre 2017” appena ricevuto l’incarico (febbraio 2017) si è messo subito al lavoro per attivare contatti e contratti per le tante manifestazioni da organizzare.

Maurizio Trevisan (ph A. Colacioppo)

“E’ importante allestire il prima possibile un programma accattivante – ci dice Trevisan – così da poter attirare da subito l’attenzione dei tanti cittadini che aspettano le feste patronali frentane, ma anche degli sponsor che dovranno sostenerci nell’organizzazione”.

E siamo passati subito ai fatti, tanto da aver già chiuso il contratto per la ‘Paratura’, affidata (come già altre volte in passato) alla ditta Paulicelli di Capurso (Bari), e di essere in dirittura d’arrivo per quello per i fuochi pirotecnici, la Banda e altre manifestazioni.

Quanto agli spettacoli delle quattro serate principali (13, 14, 15 e 16), abbiamo già le idee abbastanza chiare, i contatti sono avviati e molto presto saranno chiusi i contratti:

“Voglio portare a Lanciano i grandi nomi del panorama musicale nazionale – assicura Trevisan – cercando di accontentare un pubblico trasversale, ma ci saranno anche momenti dedicati ai giovani, al revival, alla comicità e ai bambini”.

A breve, dunque, vi annunceremo tutte le novità!

 

 

 

 
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *